PROTEZIONE TERMICA DEL SISTEMA SERVOMOTORI ULTRACT

Come prescritto dalle Norme DIN 44081/44082, i servomotori brushless serie Ultract sono protetti termicamente mediante PTC a 130°C. Queste sonde hanno una tensione massima di funzionamento Vmax=30V ed una rigidità dielettrica dell’isolamento Veff=2000V.

A richiesta è possibile avere una protezione termica mediante termocontatto in apertura a 130°C oppure con sonda lineare KTY 84 – 130°C. Questo secondo tipo di sensore, a differenza del PTC 130°C, offre la possibilità di monitorare con buona precisione la temperatura del motore, in quanto è possibile estrapolare direttamente dalla sua resistenza il valore di temperatura e porre quindi soglie di lavoro o di allarme diverse a seconda delle necessità.

ULTRACT

PAGINE CORRELLATE

ULTRACT

SCHEDE TECNICHE

————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-
————————————————————-

HAI BISOGNO DI INFORMAZIONI ?

CONTATTACI

COME RAGGIUNGERCI

a RobassomeroLa R.C.V. ha sede nella zona industriale di Robassomero, comune della seconda cintura di Torino.

Arrivando dalle autostrade di Aosta (A5) e di Milano (A4) occorre imboccare la tangenziale di Torino in direzione sud, arrivando dal Frejus (A32), da Piacenza (A21) o da Savona (A6) occorre dirigersi verso nord.

Uscire a “Venaria – stadio” e svoltare al semaforo a sinistra, direzione Lanzo.

Attraversare l’abitato di Venaria e percorrere la S.P. N° 1 per circa 8 km, si costeggia il muro perimetrale del Parco Regionale della Mandria, fino al semaforo della zona industriale di Robassomero.

Svoltare a destra, quindi alla prima via nuovamente a destra, questa è v. Cavour.